“Angri Città d’Arte”, musica e divertimento!

0

 

Strepitoso il resoconto delle ultime due serate organizzate dalla Pro Loco nella Villa Comunale.

-Ads-

Un progetto realizzato per far rinascere la cultura angrese avviato appena un mese fa con un calendario fitto di eventi di arte, musica, intrattenimento che ha coinvolto adulti e bambini. Si incominciano a raccogliere i frutti di tanto lavoro portato avanti dal gruppo operativo della Pro Loco in sinergia con l’amministrazione comunale e con le associazioni del territorio che hanno aderito al progetto. La popolazione da tempo assuefatta ad un immobilismo culturale, sta ora prendendo contezza che la musica è cambiata. Il passaggio di testimone alla guida della Pro Loco, con l’elezione del presidente Aldo Severino, ha portato una ventata di novità e positività; nel giro di pochi mesi è stato allestito un cartellone ricco di appuntamenti che ha trasformato i giardini di Villa Doria in un palcoscenico di cultura e buonumore.

Basti pensare alle ultime due serate.

Protagonisti il 30 giugno i “Doria Brass” l’ensemble musicale di fiati diretti dal maestro e direttore d’orchestra Alberto Barba che hanno regalato tanta allegria al ritmo di musica. Eseguiti diversi generi musicali con l’omaggio a Ennio Morricone, alla musica degli anni ’60 e ’70  e a quella napoletana. Il suono delle note che vibrava nell’aria ha creato un’atmosfera magica deliziando il pubblico con uno spettacolo da veri intenditori.

Il primo luglio di scena Mimmo Foresta, il vulcanico imitatore e showman. Un artista in grado di imitare alla perfezione numerose voci femminili del panorama musicale italiano. Un dono riconosciuto anche da Fiorello che lo ha voluto al suo fianco nel varietà “Il più grande spettacolo dopo il weekend”. Angri ha avuto il piacere di averlo nei giardini di Villa Doria.

Mimmo, con uno show travolgente tra giochi di luci e ombre, ha saputo far divertire e cantare il pubblico. Con i suoi travestimenti, le movenze e la voce ha imitato alla perfezione Mina, Loredana Bertè, Orietta Berti, Ornella Vanoni, Renato Zero, Albano e tanti altri, trascinando gli spettatori in un vortice di divertimento.

Siamo solo all’inizio di questo percorso coinvolgente che terminerà ad ottobre.

Ricco di appuntamenti il mese di luglio.

Il 3 parte on line il “Premio Internazionale di Poesia e Racconti dedicati a Sant’Alfonso Maria Fusco”, il 4 saranno ospiti i Circoli didattici di Angri con “Fine percorsi didattici”. A seguire l’8 nella Chiesa della Santissima Annunziata – “Ensemble Musicale”. Il 9 “Questo non è amore”, convegno sulla violenza di genere. Il 14 CoreCord – Musica tradizionale napoletana. Il 15 presentazione del libro“Profumo Comico di Donna” della comica di “Made in Sud” Maria Bolignano.  Il 18 visita guidata “Alla riscoperta di Angri, dei suoi monumenti e delle sue storie”. Il 25 “Philadelphia Jazz Orchestra”, direzione musicale Maestro Joe Bongiovi. Il 31 “Le Piccole Voci d’Oro”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here