Il presidente grigiorosso Tortora è sicuro: “lotteremo per il vertice!”

0

 

Esordio bagnato e vincente per la compagine del cavallino rampante capace di imporsi sull’ostico campo dell’Intercampania grazie alle reti della “prima linea”. Un successo che conforta la dirigenza angrese e soprattutto il presidente Gerardo Tortora che ha allestito un organico di primo livello insieme agli altri dirigenti.

“Il collettivo è di elevato spessore tecnico e credo che alla fine ci sarà la possibilità di partecipare alla lotta per il vertice – spiega il patron Tortora – il tecnico è stato bravo a plasmare i giovani con gli elementi più esperti e tra qualche settimana avremo un’altra freccia al nostro arco con l’impiego dell’ex Nocerina, Langella, ma già sabato la squadra ha dimostrato di avere qualità per affrontare questo difficile campionato”. L’Angri mercoledì sarà chiamata all’impegno di Coppa Italia, giocando sul campo neutro di Sant’Egidio del Monte Albino.

“Avevamo chiesto al sindaco Ferraioli di garantire i lavori di sistemazione al rettangolo di gioco – afferma Tortora – e il primo cittadino ha mantenuto fede agli impegni presi assegnando i lavori che partiranno in settimana, dovremo fare qualche sacrificio allenandoci lontano dal nostro stadio per qualche settimana ma ne vale la pena viste le attuali condizioni in cui versa il Novi”.

Anche a Sarno i grigiorossi hanno potuto contare sull’apporto di un disctreo numero di sostenitori. “I tifosi sono la nostra forza e motivo di vanto – precisa il presidente angrese – sotto una pioggia copiosa ci hanno sotenuto fino al triplice fischio e voglio ringranziarli per il sostengo e il calore che hanno trasmesso ai ragazzi in campo”  Simona Catania

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here