US Angri, Ferrara a caccia di giovani

0

Cambia l’anno ma l’incertezza in casa US Angri rimane immutata con una girandola di giovani leve che tentano di strappare un accordo al patron Gianni Ferrara rimasto un uomo solo al comando di un galeone in balìa della confusione. L’ultima gara di campionato fotografa il disordine organizzativo della società angrese costretta a cominciare la partita con il Cicciano con mezz’ora di ritardo a causa della mancanza di calciatori utili per prendere parte al match di campionato.

Il tecnico Nello Salzano attende rassicurazioni dalla dirigenza che nel frattempo è riuscita a trattenere qualche giovane in età di lega che ha già una discreta esperienza in categoria.

-Ads-

verde per il futuro con la speranza di poter restare agganciati al treno dei play-out e giocarsi le chance di permanenza nel campionato di Eccellenza.

L’indifferenza della tifoseria, l’immobilismo delle istituzioni e i risultati della consorella hanno contribuito a spegnere i riflettori sul progetto ambizioso di Ferrara che “si sta attivando però per trovare i tasselli giusti, ragazzi più giovani e motivati, per il girone di ritorno e dunque per il cavallino rampante l' avventura continua con una nuova cordata capace di affrontare la stagione e programmare la crescita”.

casa grigiorossa atteso il rifacimento del gruppo: firmerà Marco Diana, terzino ex juniores Real Nocera, dovrebbero arrivare under da Paganese e altre realtà prof.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here