US Angri, avanti per onor di firma…

0

Una squadra senza identità, ufficialmente senza presidente e con calciatori che quotidianamente lasciano il gruppo. La fotografia della compagine doriana mette in primo piano la decisione della Figc di cancellare dalla geografia del calcio dilettantistico lo United Sporting Angri.

In seguito dell’acquisizione del titolo sportivo della Real Nocera il presidente Gianni Ferrara non ha intenso rinnovare l’affiliazione con la denominazione fornita nella passata stagione partendo dal campionato di Terza Categoria.

-Ads-

A distanza di soli quattordici mesi un’altra compagine, che aveva assunto il nome simile alla Unione Sportiva Angri 1927, viene rimossa dall’elenco delle società calcistiche.

La notizia è stata accolta senza particolari sussulti dalla tifoseria grigiorossa che ora si ritrova nuovamente senza punti di riferimento. Sul fronte squadra il tecnico Nello Salzano sta profondendo il massimo delle energie per cercare di trovare le migliori soluzioni per l’undici da schierare nella sfida con l’Atripalda.

La squadra si è indebolita con le partenza di Vitagliano, passato al Pomigliano in serie D, Polichetti, al Potenza, e Sandrigo. In compenso sono arrivati i giovani De Bellis, classe ’92, Di Donato e Santonicola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here