Città di Angri, esame Massalubrense per restare in scia

0

Il rammarico per aver gettato al vento un’altra vittoria con una diretta concorrente, dopo la beffa con il Torrecuso, è forte in casa doriana e il pareggio con il Trentinara è stato accolto con tanta amarezza considerate le molteplici occasioni sprecati dagli uomini di Criscuolo. Non c’è tempo per dannarsi l’anima e analizzare gli atavici problemi della fase offensiva accusata di sciupare troppe palle-gol.

Il Città di Angri deve recuperare il terreno perso rispetto alle antagoniste Torrecuso e Vico Equense e il campionato impone di dover centrare una vittoria nella sfida con il Massalubrense, formazione ostica che vanta una solidità difensiva rilevante.

-Ads-

I costieri stanno recitando la parte dell’outsider in questa fase del campionato e la quinta posizione in classifica permette di poter sognare l’accesso alla griglia dei play-off.

Il tecnico angrese Enzo Criscuolo dovrebbe recuperare l’infortunato Correale mentre per l’attaccante Ferraioli ci sarà da attendere ancora qualche giorno prima della ripresa. Della Femina, uscito malconcio dalla gara di Vallo della Lucania, ha dovuto saltare diversi allenamenti ma potrebbe risultare arruolabile per domenica.

La finestra del mercato invernale ha portato un altro rinforzo alla Città di Angri, alla squadra si è aggregato il portiere Amedeo Cesarano, classe ’93 proveniente dall’Ippogrifo Siano. Un under che consentire all’allenatore Criscuolo di poter schierare in fase avanzate il tandem Falcone-Tranfa in attesa del recupero completo di Ferraioli. Il mercato potrebbe riservare qualche altra sorpresa nella battute finali con la società del tandem Cuomo-De Virgilio che resta vigile sul mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here