Nuova proposta della Pagea Art

0

La nuova proposta della Pagea Art, è questa volta rivolta all’insegna della contaminazione artistica un tema che più che orientato al mercato è rivolto essenzialmente ai collezionisti e agli amanti dell’arte, con uno scopo altamente comunicativo e allo stesso tempo riflessivo. La mostra introduce il visitatore in un universo parallelo nel quale la contemplazione e l’osservazione possono dare risposta ai tanti quesiti irrisolti di fronte ai quali l’arte ci pone in tutte le sue formulazioni. “Divergenze, contaminazione artistica contemporanea”, è questo il titolo di un incontro di artisti presso la galleria Pagea art. La mostra nasce dall’incontro di diciotto artisti, giovani e meno giovani, che sperimentano linguaggi, stili e idee, dando diverse interpretazioni artistiche, nel segno di una vitalità creativa che si esprime attraverso forme d’arti differenti quali pittura, scultura e installazioni, con l’uso ci materiali vari come la tela, il pennello, il ferro, le lamine, la cartapesta, la terracotta, il rame, le resine, il plexiglass. Gli artisti in maniera divergente, hanno costruito e dato forme ai loro pensieri, definendo le forme degli oggetti del mondo ed esprimendo attraverso il segno artistico la percezione che hanno dello spazio circostante. Metamorfosi, incroci tra umani ed animale, colori stridenti, luci e contrasti e matericità, danno vita a corpi, paesaggi, strutture misteriose ma quanto mai reali. Astrazione e minimalismo, forme elaborate e sagome che esistono ed esplorano l’universo interiore dell’uomo. Tutto questo si incontra nel percorso espositivo di “Divergenze”. Esporranno, quindi, in occasione dell’VIII giornata del Contemporaneo, per tutta una settimana a cominciare da sabato 29 settembre, gli artisti: Alfano Elio, Alfano Giovanni, Attianese Michele, Cascirìello Angelo, Cipriano Franco, Cocco Francesco, Cordasco Ugo, Crescenzi Anna, Falcone Pino, Iodice Vincenzo, Lista Pietro, Pagano Luigi, Panaro Rosa, Terlizzi Ernesto, Vangone Alessandro, Vollaro Luigi e Waschimps Elio. Vincenzo Vaccaro

-Ads-

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here