• Oggi è: martedì, novembre 13, 2018

“Se non ora quando” nasce il comitato angrese

Luigi D'Antuono
febbraio25/ 2011

Si costituisce ad Angri il comitato SE NON ORA QUANDO, su impulso delle donne che hanno aderito alla mobilitazione nazionale del 13 febbraio. Si avverte la necessità di aprire un forum cittadino di discussione sulle caratteristiche della nuova questione femminile.

L'invito a partecipare e a prendere posizione non è rivolto soltanto al mondo femminile, ma a tutti coloro a cui sta a cuore innanzitutto la dignità delle persone in quanto tali. In Italia la maggioranza delle donne lavora fuori o dentro casa, crea ricchezza, cerca un lavoro (e una su due non ci riesce), studia, si sacrifica per affermarsi nella professione che si è scelta, si prende cura delle relazioni affettive e familiari, occupandosi di figli, mariti, genitori anziani.

Tante sono impegnate nella vita pubblica, in tutti i partiti, nei sindacati, nelle imprese, nelle associazioni e nel volontariato allo scopo di rendere più civile, più ricca e accogliente la società in cui vivono. Hanno considerazione e rispetto di sé, della libertà e della dignità femminile ottenute con il contributo di tante generazioni di donne che – va ricordato nel 150esimo dell’unità d’Italia – hanno costruito la nazione democratica. Il modello di relazione tra donne e uomini, ostentato da una delle massime cariche dello Stato, incide profondamente negli stili di vita e nella cultura nazionale, legittimando comportamenti lesivi della dignità delle donne e delle istituzioni.

Sentiamo di dover riaffermare la nostra distanza da questo filone involutivo e chiediamo alle donne di mostrare il loro valore ed agli uomini di mostrare vera attenzione. PINA AUFIERO GINA FUSCO ANTONIETTA GIORDANO ADELE LIMODIO IMMA MAURI CATERINA NASTO CAROLINA ORLANDO LINA RECUSSI GIULIA RUGGIERO IDA TESTA Contatti: senonoraquando_angri@libero.it

Luigi D'Antuono
big banner