Autore: Luigidant

Allo stadio “Stefano Vicino” Gravina e Angri si dividono la posta in palio con la partita che termina 1-1. Di Costanzo schiera dal primo minuto Poziello che insieme ad Ascione e Longo compone il trio offensivo. Dall’inizio si rivedono De Marco e Sabatino. La prima occasione della partita è dell’Angri, al 20º minuto ci prova Sabatino, che dopo aver superato un avversario lascia partire un destro da fuori area, palla che esce di poco alta deviata dalla retroguardia del Gravina in corner. Risposta dopo qualche minuto del Gravina che ci prova da fuori area con un tiro a volo di…

Leggi di più

Questa mattina, dopo intercorsi colloqui telefonici con parte dei soggetti interessati, ho inviato ufficialmente la nostra presa di posizione rispetto alla richiesta del Sindaco di Sant’Antonio Abate di rinominare l’attuale uscita “Diramazione 268”. A mio avviso, e come è chiaro a molti cittadini, ci sono delle ovvie e importanti considerazioni di carattere territoriale che non sono state prese in esame da chi ha richiesto tale modifica. Per spirito di completezza, vi riporto qui per intero il testo della rivendicazione inviato stamattina: “Egregi,con la presente, avendo appreso da organi di stampa e di informazione, che il sindaco del Comune di Sant’Antonio…

Leggi di più

I gruppi civici Fronte Civile Stay Angri, FreeAngri, Sinistra per Angri e il Movimento 5 Stelle Angri hanno convocato per venerdì 1 marzo, alle ore 18.30, presso la Casa del Cittadino una assemblea pubblica. “Lo scempio del cantiere sequestrato sta generando molte domande e preoccupazioni tra tutti noi. Gli smottamenti e le frane nel cantiere, uniti al disagio delle strade chiuse e al traffico in tilt, mettono a repentaglio la sicurezza dei nostri quartieri e la tranquillità di chi vive nei palazzi limitrofi. I commercianti stanno subendo danni ingenti a causa di questa situazione – si legge nella nota a…

Leggi di più

I Consiglieri Comunali di Progettiamo Angri scrivono alla socieà di gestione dell’A3, la Salerno Pompei Napoli S.p.A. e al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per evidenziare che la infrastruttura autostradale di Angri Nord ricade tutta in territorio angrese, compreso le rampe di uscita. Pertanto si richiede di rinominare l’ uscita autostradale “diramazione 268” su Salerno Pompei Napoli S.p.A. in “Angri Nord”. I Consiglieri Comunali di Angri, Caterina Barba, Roberta D’Antonio, e Domenico D’Auria, desiderano mettere a corrente la cittadinanza e le autorità competenti le azioni che ha intrapreso riguardo alla richiesta di denominazione dell’uscita autostradale “diramazione 268” su Salerno…

Leggi di più

Non so se vi è mai capitato di inoltrare un’istanza al comune di Angri, a me, sia come cittadino che come presidente di un’associazione, è capitato più volte. Fino a qualche tempo fa era necessario mettersi in coda presso gli uffici comunali, ed attendere il proprio turno affinché il documento venisse protocollato allo sportello dedicato; oggi la procedura è più semplice visto che è possibile inviare le istanze via PEC e ricevere in cambio una risposta con il numero di protocollo. Ma perché uno di noi deve presentare un’istanza al comune? Per molteplici e spesso ovvie ragioni. Per quel che…

Leggi di più

Le forze del centro sinistra cittadino provano ad intraprendere un percorso orientato alla condivisione di un progetto politico in grado di raccogliere le varie anime che si rivedono in un disegno di carattere moderato. Un primo passo verso la coesione civica e politica è stato compiuto con l’incontro promosso dall’ex esponente dei Verdi, Ciro Francese. Un confronto interlocutorio che ha registrato la presenza di alcuni rappresentanti del Partito Democratico e dei Socialisti uniti nell’ultima competizione elettorale del 2020. “La città sta vivendo da anni un lungo periodo di immobilismo che ha generato il declino di un territorio che non merita…

Leggi di più

In mattinata una delegazione di Fratelli d’Italia è stata ricevuta dal parroco don Enzo Leopoldo che ha avuto modo di presentare l’iniziativa orientata al restauro dello storico organo presente nella chiesa del Santo Patrono. L’incontro organizzato dal gruppo angrese di Fratelli d’Italia ha registrato la presenza: dell’Onorevole Imma Vietri, del Presidente Provinciale Giuseppe Fabbricatore del Presidente degli Enti locali Italo Cirielli, del Consigliere Provinciale Carmine Amato, dei consiglieri comunali Vincenzo Ferrara e Salvatore Orlando, del Coordinatore Cittadino Giovanni Vitale e diversi rappresentanti del direttivo cittadino. Un incontro che ha consentito di conoscere la storia legata alla figura del Battista e…

Leggi di più

“Ormai è diventata una prassi e nemmeno ci scandalizzano più!”. L’esponente del “Fronte Civile”, Eugenio Lato interviene in merito alla vicenda che ha interessato alcuni nuclei familiari del parco San Giovanni in zona Satriano. “L’ipocrisia del nostro sindaco (e di gran parte della maggioranza e opposizione) è giunta ai limiti della decenza. Capisco bene che un sindaco, responsabile primo della sicurezza e della salute dei suoi cittadini, debba “pararsi il popò” mettendo in regola le documentazioni (per giunta firmate con più di 48 ore di ritardo dell’accaduto, nel caso dell’incendio ai 48 alloggi), ma non si può tollerare che ci…

Leggi di più

Hanno lanciato l’appello al sindaco Cosimo Ferraioli alcuni residenti nel parco San Giovanni in seguito all’incendio che si è sviluppato nei giorni passati provocando gravi danni alle strutture. “A causa di un incendio, è stata evacuata una famiglia senza darle un altro posto dove andare, e lasciandola abbandonata a se stessa – spiega Elio Mainardi – la famiglia si è rivolta al sindaco di Angri il quale ha detto che non era sua competenza ma di competenza dell’Iacp di Salerno, senza neanche sincerarsi delle condizioni, sia della famiglia che dell’immobile, situato appunto nel suo comune”. Danni che hanno generato problemi…

Leggi di più

La Procura della Repubblica di Nocera Inferiore ha notificato al Comune di Angri la convalida del sequestro dell’intera area del cantiere di Corso Italia in seguito ad ulteriore ricognizione da parte dei tecnici incaricati. Resta off-limits per i cittadini anche il tratto di via Cervinia e una parte del prolungamento di Corso Italia. La conferma del provvedimento ha contribuito a rendere il clima maggiormente incandescente tra la comunità doriana che da quindici giorni è costretta a fare i conti con numerosi disagi provocati dal congestionamento del traffico che sta mettendo a dura prova automobilisti ma anche i commercianti delle aree…

Leggi di più