Via Santa Maria, area ludica-sportiva affidata ai privati!

0

l Comune di Angri prova a “liberarsi” della gestione di alcune aree che ricadono nell’area industriale di via Santa Maria dove sono stati realizzati e abbandonati un parco giochi e un campo di calcetto finito nel degrado a causa della mancata manutenzione delle opere da parte del governo cittadino.

Nelle prossime ore l’area potrebbe avere un nuovo concessionario deputato a garantire la gestione ordinaria ma soprattutto l’onere di creare un luogo di aggregazione per bambini e ragazzi non solo della zona a valle della Statale 18.

-Ads-

L’area sportiva e ludica di via Santa Maria è figlia di una lottizzazione nella zona industriale con i privati che hanno realizzato e concesso al Comune un’area gioco e un calcetto di dimensioni ridotte.

Il governo capeggiato da Cosimo Ferraioli non riesce a parare i colpi di una comunità sempre più lasciata al proprio destino, dalla manutenzione del verde alla realizzazione delle opere pubbliche è tutto fermo con servizi al collasso.

L’unica strada che Ferraioli e soci dimostrano di perseguire si rivela l’affidamento degli impianti ai privati che nasconde, male, la voglia di liberarsi dalla responsabilità di gestire e salvaguardare il patrimonio comunale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here