Alberi malati e pericolanti, analisi della stabilità boccia diverse alberature

0

L’analisi condotta da una ditta specializzata in materia ambientale ha fatto emergere la pericolosità di diverse alberature presenti sul territorio comunale. Alberi che presentano grosse buche all’interno del tronco sono stati abbattuti nella storica piazza Annunziata.

L’analisi della stabilità, con il metodo V.t.a. ha indicato piante che avrebbero potuto mettere a grave rischio l’incolumità delle persone considerato che quotidianamente i giardini della piazza sono frequentati da persone.

-Ads-

“Credo sia utile a comprendere che la cura del verde parte proprio dal tenere monitorato continuamente il nostro patrimonio arboreo – spiega l’assessore all’ambiente Maria Immacolata D’Aniello – questa amministrazione dal 2016 ad oggi ogni anno procede ad analisi specifiche per scongiurare eventi catastrofici, interveniamo continuamente sulle nostre alberature e non approssimativamente, ma dietro indicazioni di esperti del settore”.

Il lavoro condotto dall’ufficio ambiente del Comune di Angri proseguirà anche in altre zone della città e in particolare in via Monte Taccaro dove la piantumazione di alberi, nei passati decenni, è stata poi seguita dalla realizzazione di opere stradali e in particolare dei marciapiedi non tenendo conto dell’espansione delle radici con il trascorrere del tempo.

Radici che non trovando sfogo nel sottosuolo hanno ingrossato la parte inferiore degli alberi provocando criticità che hanno portato la pianta a ridurre il ciclo di vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here