US Angri: Celiento da capogiro! Manzo più vicino?

0
Foto di Paolo Battaglia

L’acquisto di Marzio Celiento ha colmato il vuoto nel tridente offensivo regalando al tecnico Floro Flores un calciatore che unisce creatività, dinamismo ed esperienza ingredienti che contribuiscono ad elevare il valore del team doriano.

Il funambolo ex Afragolese nel corso degli anni ha regalato prestazioni superlative giocando come esterno a sinistra, ruolo che nella compagine grigiorossa dovrebbe essere occupato dal riconfermato Varsi. T

-Ads-

uttavia, Celiento in diverse occasioni ha giocato anche sulla fascia destra d’attacco ricoprendo qualche volta anche il ruolo di trequartista.

La lunga fase di preparazione consentirà all’esordiente tecnico napoletano, alla prima esperienza in serie D, di valutare la migliore soluzione essenziale per sprigionare il potenziale d’attacco.

In casa doriana restano da riempire altre poche caselle prima fra tutti quella di un centrale difensivo che possa completare la batteria nella “linea Maginot”.

Nelle ultime ore sono salite quotazioni di Gigi Manzo, calciatore angrese proveniente dal Cerignola. Manzo nella classifica di gradimento ha ampiamente superato Michele Murolo, ex Paganese, e le parti sembrano essere più vicine per arrivare ad un conclusione che farebbe felice la tifoseria grigiorossa pronta ad accogliere dopo tanti anni un figli della terra doriana.

Il plotone degli under va delineandosi con il passare dei giorni. La coppia di portieri è stata completata con l’acquisto del giovanissimo, classe 2004, Michele Martoriello proveniente dal Portici.

La squadra si ritroverà lunedì allo stadio “Novi” per le visite mediche e un primo approccio con lo staff tecnico prima di lanciarsi nella programmazione atletica e tattica che accompagnerà il lungo cammino in proiezione dell’esordio in campionato previsto per il 4 settembre.

E, intanto, è destinata a slittare la data per l’ufficializzazione dei gironi e dei calendari. La Lega Nazionale Dilettanti intende aspettare l’esito della vicenda legata al Figline con la Procura Federale che dovrà esprimersi rispetto al presunto caso di combine relativo agli spareggi tra le prime di Eccellenza in Toscana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here