E’ “Angri-meravigliao”, grigiorossi straripanti!

0

I grigiorossi espugnano l’ostico campo di Vico Equense archiviando la pratica già nella prima frazione di gioco grazie ad una partenza lanciata della formazione doriana che ha immediatamente impresso un ritmo elevato alla gara.

La prima rete arriva sugli sviluppi di un’azione partita da calcio d’angolo con una serie di rimpalli che favoriscono il tocco sotto misura di Carmine Pagano che manda in estasi i 500 sostenitori del cavallino rampante.

-Ads-

Il Vico è avversario tignoso e rialza la testa al 13’ con una conclusione di Guidoni che si insacca alle spalle dell’estremo difensore Sorrentino.

L’Angri non si abbatte e al minuto 16’ arriva il raddoppio: dal corner Di Paola pesca in area un ben appostato Pagano che di testa manda la palla in rete, siglando la personale doppietta. Il tris arriva al 24’: Del Sorbo libero in area e in posizione regolare approfitta di una leggerezza della retroguardia oro-azzurro servendo agevolmente l’accorrente Di Paola abile a trasformare in rete.

Il doppio vantaggio consente all’Angri di usufruire degli spazi aperti lasciati dai padroni di casa e nel finale di tempo Di Paola recupera la sfera sulla trequarti e serve in profondità Del Sorbo che supera il portiere con un tocco morbido sotto misura.

La secondo frazione di gioco vede l’Angri amministrare la gara abbassando notevolmente il ritmo lasciando pochi spazi al Vico che ci prova, senza fortuna, con tiri da lontano che non creano apprensione al portiere Sorrentino.

Il finale è di marca grigiorosso: al 84’ D’Auria serve un delizioso assist in area a Leone che ben posizionato firma la cinquina grigiorossa.

Nel recupero arriva anche la marcatura di Guillari che con un preciso fendente realizza il 6-1 che consente ai doriani di restare in vetta alla classifica.   (Immagini: US Angri1927)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here