Consiglio comunale, maggioranza silente: pochi spunti di interesse collettivo!

0

Si è finalmente riunito in presenza il consiglio comunale per affrontare temi di rilevanza finanziaria con il riconoscimento di numerosi debiti fuori bilancio. La seduta è stata contrassegnata dalla surroga della consigliera Giusy D’Antuono entrata di recente a far parte dell’esecutivo. Nei banchi della maggioranza ha fatto ingresso Giuseppe Conte risultato primo dei non eletti nella lista “Cosimo Ferraioli Sindaco”.

La seduta ha dato mandato ai consiglieri di minoranza di porre all’attenzione del primo cittadino la vicenda legata all’istituzione dell’isola pedonale nelle zone centrali della città.

-Ads-

Una situazione che si trascina da tempo con criticità che investono le attività commerciali e i residenti del centro storico. In aula è stato affrontate anche le difficoltà che interessano il settore “entrate e tributi” del Comune di Angri.

“Occorre mettere mano al settore entrate non è possibile che ci sono in corso accertamenti relativi agli anni 2017 e 2018 – ha spiegato Domenico D’Auria – ciò significa che il Comune ha anticipato e sta continuando ad anticipare i costi per il pagamento del servizi rifiuti. Bisogna prendere atto che la macchina amministrativa non è in grado di gestire queste procedure”.

Successivamente, con i soli voti della maggioranza sono stati approvati i punti posti all’ordine del giorno relativi al riconoscimento dei debiti fuori bilanci legati, in prevalenza, legati a sentenza della giustizia ordinaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here