Opposizione, appello al segretario Marrazzo: “prima di lasciare risponda su parcheggi e progetto Corso Italia!”

0

Riceviamo e pubblichiamo – Come rappresentanti dell’opposizione consiliare, appreso che il Segretario generale del Comune di Angri dott. Pasquale Marrazzo ha deciso di lasciare il nostro Ente, porgiamo all’interessato i nostri auguri di buon lavoro presso la sua nuova destinazione.

Non possiamo però esimerci dal manifestare contestualmente la nostra preoccupazione per lo stato dell’organizzazione e del funzionamento della macchina comunale. I problemi che il Comune di Angri vive da più di cinque anni in termini di efficacia ed efficienza dei processi amministrativi e dell’erogazione dei servizi pubblici ai cittadini, sono ormai sotto gli occhi di tutti.

-Ads-

Preoccupa anche la mancanza di supporto istituzionale e, in alcuni casi, anche di rispetto verso le funzioni che la Legge e lo Statuto del Comune di Angri attribuiscono
all’opposizione consiliare.

A questo proposito, ci auguriamo che, per correttezza e senso di responsabilità, il Segretario uscente non faccia mancare la sua risposta a una serie di richieste di chiarimenti che i sottoscritti consiglieri comunali gli hanno posto circa un mese fa in merito alla procedura di riqualificazione di Corso Italia e di affidamento del servizio
di gestione dei parcheggi pubblici.

In quella richiesta, l’opposizione consiliare si era rivolta al Segretario Generale, anche in
qualità di Responsabile Anticorruzione del Comune di Angri, per chiedere informazioni
relative a una serie di dubbi dovuti a risposte incongruenti, quando non del tutto
contrastanti, formulate dal Sindaco e dai responsabili degli uffici comunali.

Certi della buona fede e della serietà del Segretario uscente, siamo sicuri che il dott.
Marrazzo vorrà fornire agli scriventi una risposta puntuale e dettagliata a quanto richiesto prima di lasciare definitivamente il nostro Ente.
I consiglieri
Caterina Barba
Marco De Simone
Giuseppe Del Sorbo (1971)
Pasquale Mauri
Alberto Milo
Annamaria Russo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here