Il Comune presenta il progetto per acquistare un compattatore “mangiaplastica”

0

L’amministrazione comunale ha inoltrato la necessaria documentazione per prendere parte al piano del Ministero per la Transazione Ecologica e richiedere fondi per l’acquisto di una eco-compattatrice per la plastica da collocare sul territorio cittadino.

Il Comune doriano è intenzionato ad installare un eco-compattatore di alta capacità in grado di contenere 1500 bottiglie di plastica con la possibilità di raccogliere, a piena capacità e riempimento, circa 180 kg di plastica.

-Ads-

Stando alle verifiche dei dati e alla previsione l’Ente comunale stima di raccogliere in un anno una quantità di plastica di poco superiore ai 28mila kg all’anno. La collocazione, qualora la proposta dovesse ottenere il via libera, dell’eco-compattatrice sarà presso la sede del Municipio in via Crocifisso.

Nel progetto presentato dal Comune di Angri si fa riferimento anche ad eventuali strumenti di incentivazione per i cittadini con la possibile scontistica presso attività commerciali aderenti all’iniziativa, eventuale riduzione della Tari e gadget in regalo.

Nella scheda inserita per la richiesta di finanziamento viene, altresì, fatto riferimento alla quota annuale che il Comune di Angri potrebbe introitare attraverso la vendita e il riciclo della plastica, con una somma annua pari 11.333 euro.

L’acquisto della eco-compattatrice dovrà essere sostenuto dalle casse comunali per un totale previsto di 36mila euro che in parte, con una quota di 26mila che potrebbero arrivare dal Ministero per la Transazione Ecologica qualora il progetto dovesse ottenere parere positivo.

“Entro il mese di febbraio verrà pubblicata dal Ministero della Transizione Ecologica la graduatoria dei comuni beneficiari e, se tutto andrà per il meglio, Angri avrà un eco-compattatore con cui potremo riciclare tutta la plastica che quotidianamente usiamo” ha spiegato il giovane consigliere comunale Christian Montella.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here