Finisce la lunga attesa: riparte la mensa scolastica!

0

Arriva alla conclusione l’iter per l’attivazione del servizio relativo alla mensa scolastica che ha dato vita ad una polemica veemente tra cittadini e amministrazione comunale tacciata di aver richiesto e incassato le somme previste per l’acquisto dei ticket ma con un servizio che non è ancora attivo.

Il sindaco Cosimo Ferraioli ha annunciato che il servizio sarà operativo a partire da lunedì prossimo alleviando lo stato di insofferenza di centinaia di cittadini in attesa di comunicazioni da diverse settimane.

-Ads-

Il sipario può alzarsi nuovamente anche alla luce delle determina dirigenziale a firma del responsabile dell’unità operativa complessa delle politiche sociali e scolastiche, Alfonso Toscano, che ha dato il via libera.

Il servizio della mensa sarà garantito dalla società “Mares srl” con sede a Napoli e già attiva sul territorio doriano da qualche anno nella somministrazione dei pasti per la comunità scolastica cittadina.

Per quanto concerne la mensa il Comune eroga ogni giorno circa 750 pasti per un costo giornaliero pari a 209mila euro comprensivo delle spese di certificazione Asl e altri costi che gravano sul servizio dal punto di vista delle autorizzazioni.

L’Ente comunale compartecipa ai costi con l’altra quota a carico delle famiglie. La differenziazione delle tariffe è legata al valore del reddito attraverso l’indicatore Isee. Il costo totale del servizio viene garantito in parte proprio attraverso l’acquisto dei ticket da parte delle famiglie che contribuiscono alle spese per circa il 52% del costo totale.

Il servizio di mensa scolastica è stato sospeso, il 5 marzo del 2020, a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid19 e pertanto si è dovuto “provvedere al calcolo dei giorni di servizio residui del periodo contrattuale avvenute a causa della pandemia da Covid19”, come riportato nel testo del provvedimento del Comune di Angri.

La verifica e il ricalcolo hanno prodotto una rimodulazione dell’accordo con la “Mares srl” chiamata a garantire i pasti fino al 31 gennaio 2022 con un costo a carico del Comune di Angri pari a 149.991,71 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here