Consiglio comunale on-line: strategia della maggioranza per evitare il confronto?

0

 

E’ rimasta l’ultima, forse l’unica, amministrazione comunale, che ancora non si è riunita una volta in presenza in occasione dei lavori del consiglio comunali dalla proclamazione di sindaco e consiglieri comunali avvenuta lo scorso 21 ottobre.

-Ads-

Alla governance cittadina spetta il singolare primato di essere una delle poche amministrazioni in Italia, l’unica nella provincia nord di Salerno, ad evitare ancora il contraddittorio in presenza tra i neo eletti nel parlamentino locale.

Una situazione anomala considerato che altri centri delle regione Campania, con maggiori contagi e con una popolazione assolutamente superiore e quindi con numeri di consiglieri più elevato, prediligono il confronto, seppur a porte chiuse, tra le varie anime del civico consesso.

A distanza di sei mesi ad Angri, invece, ci si ostina a proseguire attraverso l’uso delle piattaforme digitali che di sicuro non favoriscono il dibattito né tanto meno semplificano il lavoro di consiglieri e addetti ai lavori.

Non è remota l’ipotesi che dietro la decisione della maggioranza e del presidente del consiglio comunale si possa celare una strategica volontà per sottrarsi al confronto con le forze di minoranza in un periodo in cui l’azione amministrativa è ferma al palo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here