SuperEnalotto, la fortuna bacia Angri: “5” vincente in città

0

La dea bendata arride alla città doriana con una vincita al “SuperEnalotto” fatta registrare nel concorso di giovedì 11 marzo.

A sorridere un cliente dell’esercizio commerciale “Gallo Matto”, sito in via Papa Giovanni XXIII, dove è stato centrato un “5” che ha permesso al giocatore di portare a casa 21.945,56 euro.

-Ads-

C’è un particolare feeling tra la città doriana e il “SuperEnalotto” considerato che anche nello scorso mese di novembre, in altro punto vendita, fu registrata una vincita di 26.855,43 euro. Nella circostanza la giocata vincente fu catalogata presso il Bar Tabacchi Scaglione in via Crocifisso a pochi passi da dove giovedì è stata annunciata la vincita del 5 che ha sorriso ad un fortunato cittadino.

Tuttavia, il premio più importante, per quanto concerne i giochi sotto l’egida dei Monopoli di Stato, resta quella del novembre 2011 quando un beato giocatore riuscì a mettere insieme, con una giocata di tre euro, una quaterna secca giocata sulla ruota di Roma in grado di fruttare la considerevole somma di 125mila euro all’anonimo scommettitore.

La combinazione vincente fu giocata nella tabaccheria di via Fleming gestita dalla famiglia Savi che già in passato ha annoverato vincite importanti.

Nel frattempo il Jackpot relativo al SuperEnalotto è arrivato a quota 121 milioni di euro che saranno messi in palio nel prossimo concorso. L’ultima sestina vincente è arrivata il 7 luglio scorso, con i 59,4 milioni di euro finiti a Sassari, mentre in Campania, fa sapere Agipronews, il 6 manca dal 30 dicembre del 2014, con 18 milioni finiti a Castellammare di Stabia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here