Gestione parcheggi ai privati, la preoccupazione della Confesercenti

0

I tempi e le modalità per l’affidamento ai privati della gestione dei parcheggi comunali hanno destato preoccupazione tra le diverse componenti della comunità doriana.

L’inquietudine è il sentimento che accomuna singoli cittadini, commercianti, ausiliari della sosta e forze politiche che temono per quella che potrà essere la gestione degli spazi ma soprattutto l’aumento delle tariffe per usufruire gli spazi dei parcheggi a pagamento.

Spero tanto che alla fine non siano i commercianti a subire questo passaggio di gestione dei parcheggi tra il pubblico e il privato – dichiara Aldo Severino presidente della Confesercenti di Angri – ricordiamo che la sosta ad Angri è stata sempre una spina nel fianco per le amministrazioni comunali, e i cittadini e le imprese hanno sempre pagato a caro prezzo la mancata soluzione del problema. Noi come associazione di categoria più volte e a gran voce, abbiamo chiesto la rimodulazione sia del piano parcheggi, sia del piano traffico. Tra non molto ci troveremo ad affrontare il cambio di gestione che spero porti modifiche e migliorie; non si possono immaginare, in questo periodo, aumenti di tariffe. In più vigilerò che venga rispettata la legge sulla percentuale di stalli gratuiti, ma soprattutto chiederò all’ente che sia modificato e rimodulato il piano parcheggi. Non è di mia competenza, ma voglio sperare che sia stata già pensata una soluzione per i tanti ausiliari del traffico, non oso nemmeno immaginare che da un momento all’altro, per colpa di questo cambio, qualcuno rimanga senza lavoro”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here