Area sportiva in via Santa Maria, l’assessore Ferraioli: “impianto affidato alle associazioni”

0

 

Un campetto, un’area giochi e un campo di bocce sono al centro della volontà dell’amministrazione comunale di assegnarne la gestione ad un’associazione locale per la manutenzione, la pulizia e la sorveglianza.

I beni rientrano nel piano di lottizzazione di un privato a ridosso della zona industriale e da diversi mesi il polo sportivo-ludico è rimasto incustodito prestandosi all’azione dei vandali. Il governo cittadino vista la situazione di carattere monetaria e la ristrettezza di personale da impiegare si pone l’obiettivo di evitare ulteriori danneggiamenti affidando la gestione ai privati attraverso un bando che sarà pubblicato nei prossimi giorni da parte del responsabile dell’unità operativa complessa del settore patrimonio.

L’obiettivo del governo cittadino è di garantire la piena fruibilità di strutture collocate sul territorio e che per diversi motivi non possono essere gestiti dal Comune di Angri a causa della notevole esposizione economica con oneri che al momento non risultano sostenibili.

Come già avvenuto in diverse situazioni nel corso dell’ultimo quinquennio si va nella direzione di affidare alle associazioni un bene che potrà essere valorizzato attraverso le attività che organizzerà il futuro concessionario – afferma l’assessore allo sport Francesco Ferraioli – questa amministrazione ha già proceduto all’affidamento di diversi impianti sportivi e intendiamo proseguire su medesima strada anche per quanto concerne l’area di via Santa Maria che nei mesi passati è stato oggetto di azioni vandaliche, vogliamo scongiurare ulteriori danni alle strutture e soprattutto valorizzare un bene presente in una zona di periferia che necessita di spazi sportivi e di luoghi di aggregazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here