Il “tesoretto” del Comune: oltre 200mila euro ancora da distribuire alle famiglie!

0

 

E’ già cominciata la consegna dei buoni spesa del governo assegnati al Comune di Angri. Nello specifico si tratta della “seconda tranche” che prevede l’assegnazione dei buoni per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità ai cittadini che hanno presentato la domanda.

La seconda fase interesserà 162 nuclei familiari per un ammontare di spesa complessivo pari a 34mila euro.

Al momento i buoni spesa sono stati assegnati a 284 nuclei familiari mentre le richieste totali superano il numero di 800!

Serviranno ancora diverse settimane per espletare il carico di istanze arrivate all’ufficio delle politiche sociali del Comune di Angri con centinaia di famiglie che restano ancora in attesa di poter utilizzare i buoni spesa emessi dallo Stato.

Il Comune di Angri ha ricevuto 309mila euro e al momento risultano assegnati solamente 57mila euro (23mila euro al primo elenco e 34mila euro al secondo!).

L’ampio tesoretto a disposizione del Comune di Angri potrebbe consentire di procedere, una volta ultimato l’elenco dei richiedenti, di poter passare ad una seconda erogazione dei fondi emessi dal governo centrale cui si potrebbero aggiungere i soldi donati dagli angresi sul conto corrente del Comune, al momento risultano erogati solo 12mila euro (8mila euro per i pasti e 4mila per l’acquisto di generi alimentari) rispetto ad un ammontare vicino ai 28mila euro.

L’amministrazione comunale ha a disposizione un “tesoretto” di 268mila euro da distribuire alle famiglie che vivono in condizioni di difficoltà stando agli atti pubblicati e alle comunicazioni ufficiali fornite dall’ente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here