Russo: “stipendi di sindaco e assessori per il fondo di solidarietà comunale”

0

 

Destinare gli stipendi di sindaco e assessori al fondo di solidarietà del Comune!”. La consigliera comunale Mariella Russo, nel corso di un’intervista all’emittente televisiva AntennaTre, ha proposto ai rappresentanti della giunta di rinunciare allo stipendio di questi mesi per raccogliere ulteriori fondi in favore dei nuclei familiari che hanno difficoltà economiche.

“Diversi assessori godono già di entrate economiche attraverso le professioni che svolgono quotidianamente – spiega la Russo – sarebbe opportuno e importante dare un ulteriore segnale di vicinanza in questa stagione molto delicata che ha amplificato le difficoltà già esistenti”.

Le retribuzioni di sindaco e assessori consentirebbero di raggruppare un tesoretto mensile superiore ai fondi comunali (ottomila euro) messi a disposizione per la consegna dei buoni spesa ricavati dal bilancio comunale.

Come consiglieri di opposizione abbiamo già deciso di destinare eventuali gettoni di presenza dei consigli comunali al fondo del Comune”, spiega Mariella Russo che rilancia anche la proposta di rivedere i termini di apertura per la gestione dei buoni spesa emessi dal governo nazionale “è un modo per concedere la possibilità ad altre famiglie di poter ricorrere a questo tipo di contributo”, chiosa la consigliera Russo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here