Area nel degrado, va deserto il bando per il campetto “Taverna”

0

 

E’ andato deserto il bando di gara relativo al campetto di calcio collocato all’interno del plesso scolastico “Taverna” in via Nazionale. C’era tempo sino allo scorso due gennaio per presentare le istanze alla centrale di committenza presso il Comune di Nocera Inferiore. Il bando non ha riscosso interesse da parte delle associazioni sportive che operano sul territorio comunale.

La struttura, inaugurata a fine 2017, è posizionata a pochi metri di distanza dalla palestra che rappresenta la fotografia del degrado in seguito ad anni di abbandono.

La presenza di rifiuti, ratti e insetti di ogni genere presenti nell’area è stata tra i principali deterrenti per le compagini locali nel presentare offerte circa la gestione di un impianto dove attualmente figura solo un campetto di dimensioni ridotte.

Nel bando il Comune ha posto la condizioni di realizzare gli spogliatoi e gli impianti per le utenze oltre a garantire la manutenzione ordinaria della struttura che non è risultata appetibile per le attività delle associazioni calcistiche locali. Il campetto non è stato mai utilizzato nel corso degli anni e non risultano interventi di manutenzione al manto in erba sintetica che presenta delle criticità dovute all’incuria.

L’ulteriore spesa per la sistemazione del manto sintetico, la realizzazione di spogliatoi in aree ristrette e soprattutto la presenza a pochi metri dell’imponente palestra abbandonata hanno indotto i gruppi sportivi locali a desistere dal presentare proposte in grado di riqualificare un’area e un impianto che necessita di un corposo investimento finanziario in una zona poco allettante.

L’ente comunale ci ha provato dopo diversi mesi ora c’è da valutare il futuro dell’impianto che rischia di seguire le orme della vicina palestra che nei piani dei commissari di governo dovrebbe essere abbattuta appena ci saranno le condizioni economiche per assicurare il piano di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here