Sentenze dimenticate, l’affondo contro gli ex sindaci!

0

 

La vicenda relativa alle due sentenze del Tar sfuggite all’ufficio avvocatura per oltre dieci anni che non ha permesso all’ente di costituirsi in giudizio nei tempi prestabiliti dalla legge, ha suscitato clamore e indignazione nell’ambiente cittadino.

Ad evidenziare le lacune di un sistema anomalo sono scesi i campi gli esponenti di “Angri in movimento – Di Maio premier” che hanno sottolineato il singolare caso di scadente amministrazione: “Due settimane orsono un bel sinistro di 280mila euro per il Comune di Angri, tutto merito dell’ex sindaco Postiglione, oggi si scopre di altri due sinistri bellamente dimenticati magari per ingraziarsi qualcuno e sempre targati da sindaci precedenti”, si legge nella nota del gruppo dei “Cinque stelle”.

La notizia delle cause dimenticate è destinata ad alimentare il dibattito locale con “Angri in Movimento” che orienta l’attenzione anche sul mancato introito dei tributi locali: “Nel frattempo c’è una evasione Imu e Tasi quasi al 50% nel Comune di Angri, pari ad almeno 1,5 milioni di euro in meno per il Comune e quindi per noi cittadini e gli ex sindaci, come se nulla fosse, pontificano sulle loro gestioni i cui fallimenti sono, ovviamente, a carico nostro!”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here