Uffici comunali, il commissario prefettizio detta la nuova linea!

0

 

Richiedere la carta d’identità potrebbe avere un percorso più semplice e veloce a partire dal prossimo autunno.

Sono bastati poco più di quindici giorni di gestione commissariale per trovare una soluzione alle criticità registrate da qualche mese presso gli uffici dell’ente comunale con file di cittadini in attesa per presentare la richiesta per ottenere la carta d’identità.

Il commissario Valeri ha verificato la funzionalità dei servizi e riscontrando reclami quotidiani da parte dell’utenza ha inteso pianificare nuove procedure che consentiranno di avvalersi di una società esterna che avrà il compito di accelerare i tempi di richiesta e consegna del documento d’identità.

Da qualche mese, infatti, le istanze per ottenere il documento sono possibili previa prenotazione e per un gruppo ristretto di utenti che possono richiedere la carta nei giorni previsti dagli accessi alla sede comunale di via Semetelle.

La nuova linea tracciata dal commissario prefettizio Alessandro Valeri si estende a tutta la macchina amministrativa considerato che il reggente di palazzo di città ha già incontrato e dialogato con tutti i funzionari dell’ente per verificare l’efficienza dei servizi rivolti ai cittadini.

“Il cittadino è il terminale unico del nostro lavoro – afferma il commissario Valeri – e per tale motivo siamo chiamati a rendere al massimo per garantire prestazioni e servizi nei tempi previsti dalla legge, siamo un punto di riferimento per la comunità angrese e occorre prendere, pertanto, in considerazione tutti i necessari strumenti per assicurare la massima efficienza”.

La prima ricognizione con i responsabili dell unità operative complesse del Comune ha lasciato emergere non solo le evidenti criticità ma anche punti di forza di alcuni comparti che riescono, nonostante la carenza di dipendenti, a garantire servizi efficaci. L’ente comunale, tuttavia, è costretto a sopperire alla carenza di personale negli uffici e la condizione potrebbe diventare ancora più complessa nei prossimi giorni in concomitanza con le ferie estive che potrebbero condizionare i processi lavorativi di molteplici uffici.

“Confido molto nell’operato dei responsabili di settore – spiega il prefetto Valeri – ho avuto modo di dialogare con tutti e mi hanno fatto un’ottima impressione sia per la professionalità e la conoscenza della materia che per la precisione e la determinazione che dimostrano nell’occuparsi di vicende che coinvolgono i servizi comunali, per quanto concerne la carenza di personale ci troviamo dinanzi ad una difficoltà oggettiva, lavoreremo alacremente anche sotto questo aspetto per cercare una soluzione nel rispetto dei tempi e delle leggi!”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here