Mainardi replica alla minoranza: “eccesso di potere di presidente e opposizione!”

0

 

il consigliere della Lega, Antonio Mainardi replica alle accuse della minoranza relative all’assenza nell’ultima seduta del consiglio comunale: “per quanto concerne la questione della surroga del consigliere Pauciulo credo che il gruppo di opposizione, in primis il presidente del consiglio, abbiano commesso l’ennesimo atto di mancata democrazia perché non è pensabile che un consiglio comunale possa, senza valide motivazioni, impedire al consigliere Calabrese di entrare a far parte del consiglio solo per una questione politica, per quanto mi riguarda è solo un abuso di potere da parte del presidente e della minoranza consiliare”.

Il rappresentante della Lega analizza anche il provvedimento che ha bocciato il rendiconto. “Considerata la mancanza della surroga credo che tutto quello che è stato fatto dopo è solamente un eccesso di potere e un atto antidemocratico, voglio anche sottolineare – rivela Mainardi – che nella conferenza dei capigruppo un consigliere comunale ha comunicato al presidente Giordano di avere problemi a partecipare al consiglio in un orario pomeridiano, ebbene, il massimo esponente del civico consesso ha manifestato il totale menefreghismo rispetto a tale richiesta dettata da seri motivi personali. Il consiglio comunale di lunedì è stata una farsa con presidenti e opposizione che vogliono avocarsi ruoli e competenze che in questa fase non hanno!”, chiosa Mainardi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here