Angri Pallacanestro, Campitiello: “un progetto ambizioso per i giovani”

0

 

L’Angri Pallacanestro ha presentato uomini e programmi in vista della prossima stagione sportiva che vedrà la compagine cara al presidente Alfonso Campitiello di nuovo ai nastri di partenza del campionato di serie C.

“E’ una stagione molto importante per tutta la società perché abbiamo inteso allargare la base partendo dal mini basket fino ad arrivare alla prima squadra – commenta Campitiello – in collaborazione con altre società porteremo avanti un progetto che tende alla valorizzazione dei giovani e il mio sogno è di poter vedere in futuro ragazzi di Angri militare in massima serie, l’obiettivo e di puntare sui giovani e per tale motivo ci siamo affidati alle sapienti mani del coach Costagliola che in passato ha ottenuto risultati prestigiosi in altre sodalizi”

La società angrese punta fortemente sul nuovo corso affidando al coach Massimo Costagliola la guida della prima squadra e il ruolo di coordinatore tecnico delle attività del settore giovanile.

“E’ un onore ma anche un onere – afferma il l’allenatore – per quanto concerne la prima squadra proveremo ad allestire un rooster frizzante in grado di potersela giocare a viso aperto con tutti, sarà una squadra giovane con tre-quattro innesti di qualità capaci di elevare il tasso tecnico e l’esperienza di un gruppo che dovrà lavorare sodo nel quotidiano”.

Le novità in casa “Condors” sono tante, come annunciato dal patron Campitiello, partendo dalla condivisione del progetto giovanile insieme ad altre realtà del comprensorio, fino alla piacevole novità di un team “rosa” con il PalaGalvani che ospiterà le gare della squadra femminile di Scafati.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here