Elezioni 2020: il quadro ad un anno dalla competizione

0

 

Gruppi locali del centro destra stanno lavorando a fari spenti per trovare una convergenza sui programmi e soprattutto sul profilo da presentare il prossimo anno come candidato sindaco.

La spaccatura nella maggioranza del sindaco Ferraioli ha provocato una forte frammentazione esortando dissidenti e oppositori dell’attuale governo cittadino ad avviare prime consultazioni per dare alla luce una coalizione con la presenza dei partiti di centro destra e concorrere con un proprio rappresentante alla competizione elettorale del 2020.

Ad un anno dalle elezioni il quadro è ancora frammentario e ad oggi vede in lizza il sindaco uscente Ferraioli e l’ex primo cittadino Pasquale Mauri che con il suo gruppo è già pronto a lanciare la sfida.

Altro candidato potrebbe essere Alberto Milo con una colazione civica cui andrebbe aggiunto l’esponente delle forze del centro sinistra legate agli ex militanti del Partito Democratico e della sinistra locale. Non è remota la possibilità della candidatura del consigliere comunale Eugenio Lato esortato da un gruppo di sostenitori a prendere parte alla corsa come candidato sindaco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here