US Angri ancora in esilio: con il Salernum si gioca a Siano

0

 

La partita tra i grigiorossi e il Salernum sarà giocata sul campo neutro di Siano. La decisione è stata inevitabile nonostante l’impegno della dirigenza del cavallino rampante che già dalla scorsa settimana si è attivata nel tentativo di riportare allo stadio “Novi” di Angri l’undici caro alla tifoseria angrese.

“Siamo sconsolati per l’esito della nostra azione – commenta il co-presidente Carmine La Pepa – dopo le tre giornate di squalifica rimediate lo scorso anno e pagate anche in questo campionato, era nostra forte intenzione tornare a giocare nel nostro stadio e davanti ai nostri tifosi, purtroppo, per una serie di procedimenti di carattere burocratico dovremo, ancora una volta fare a meno dell’appoggio dei tifosi e ciò amareggia dirigenza e squadra”.

I tentativi della società si sono rivelati vani scontrandosi con un iter burocratico complesso in ogni sua forma che non consente alla squadra di poter giocare con il supporto della tifoseria grigio rossa.

Lo stadio “Novi” per accogliere spettatori necessita del parere positivo della commissione di vigilanza e dei Vigili del Fuoco che dovranno effettuare un ricognizione dell’impianto sportivo cittadino.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here