Villa comunale, nuove panchine e sei telecamere per la sorveglianza

0

 

di Luigi D’Antuono – Sono in fase avanzate i lavori di restyling della villa comunale e all’indomani della sistemazione di alcune piante che necessitavano di interventi di messa in sicurezza, l’ente comunale ha provveduto a riparare le panchine rotte, oggetto di atti vandalici, e a incrementare il numero di panche all’interno dell’unico polmone verde della città.

Nei giorni passati si è proceduto anche all’installazione di sei telecamere collocate in diversi punti della villa comunale con l’obiettivo di garantire maggiore sicurezza e di individuare facilmente gli autori dei continui vandalismi.

“E’ un intervento frutto di un lavoro meticoloso e non improvvisato come qualcuno intende far credere – spiega l’assessore al decoro urbano Maria Immacolata D’Aniello – le operazioni di restyling continueranno anche nei prossimi giorni cercando di apportare decisi miglioramenti alla nostra villa”.

I lavori di abbellimento del centro città hanno interessato anche piazza Doria con la sistemazione di piantine e pietre di piccole dimensioni che hanno impreziosito il vecchio corso d’acqua ubicato nel cuore della città.

Un intervento a costo ridotto per il Comune anche grazie all’impegno personale dell’assessore Maria Immacolata D’Aniello e del consigliere comunale Massimo Sorrentino che d’intesa con i vertici e i dipendenti dell’azienda Angri Eco Servizi hanno reso possibili i lavori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here