Campo da tennis a Fondo Caiazzo, investimento privato dall’importo elevato

0
Campo da tennis

 

Affidati in concessione i lavori pubblici per la progettazione ed esecuzione del campo da tennis a Fondo Caiazzo. L’operatore economico è la R.T.I. Edil Costruzioni srl–A.S.D. Angri Tennis Club. L’affidamento è stato possibile dopo aver acquisito il necessario parere dell’Autorità Anticorruzione.

-Ads-

Il privato, ultimate le opere per un importo di circa 900mila euro,  potrà gestire l’ impianto per trent’anni. La realizzazione dell’impianto rientra in una più ampia riqualificazione di tutta la zona che secondo le intenzioni dell’amministrazione guidata dal sindaco Cosimo Ferraioli dovrebbe ospitare un polo sportivo e del tempo libero.

Opere di elevato importo a cura di soggetti privati. Il responsabile del procedimento è il dirigente del settore urbanistica del Comune, Vincenzo Ferraioli. Il progetto preliminare del campo e delle aree annesse è stato approvato dalla giunta municipale il ventiquattro novembre del 2015. L’impianto, qualora realizzato, potrà fornire un’importante risposta alla popolazione vista la carenza di strutture del genere. L’associazione sportiva ha già in gestione il campo da tennis coperto in via Dante Alighieri. Da qui il concreto interessamento alla realizzazione di un altro impianto.

Una scommessa su cui punta anche la giunta in carica sebbene i suoli siano stati rivendicati dai proprietari in quanto, a loro dire, illegittimamente requisiti dal Comune per la realizzazione di numerosi prefabbricati durante il post sisma del 1980. Un contenzioso di centinaia di migliaia di euro ancora aperto. Questo aspetto non pare, però, abbia distolto gli uffici comunali dal proseguire lungo la strada tracciata. L’area, sebbene in prossimità del centro cittadino, versa in un profondo stato di degrado e di abbandono. Intanto, propria in zona dovrebbero essere ultimati i lavori di deguamento di un’area di sosta capace di ospitare duecento vetture.   Pippo Della Corte

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here