Cimitero, appaltati i lavori di ristrutturazione

0

 

I lavori all’interno del cimitero comunale sono stati assegnati alla ditta cittadina Consorzio Pubblico Appalti grazi ad un ribasso offerto pari al 28,88 per cento.

-Ads-

Si tratta di interventi straordinari parziali con riguardo al criptoportico. La somma inizialmente stanziata per le opere previste era pari a 98mila euro. Il ribasso consentirà di ottenere dei risparmi.

La scelta è ricaduta sull’impresa edile cittadina che ha vinto la concorrenza di altre due ditte: la Ri.La.Co e la Edil LC srl. L’atto è a firma del responsabile del settore patrimonio Salvatore De Cola. Secondo i tecnici di Palazzo di Città le condizioni precarie di quell’area hanno reso necessario gli interventi al fine di rimediare ad una serie di problematiche che in caso di perdurante incuria potrebbero avere conseguenze preoccupanti.

È scritto nella relazione tecnica che «l’edificio si presenta in cattivo stato di manutenzione e risultano del tutto evidenti i danni alle strutture portanti orizzontali e verticali con il cemento in alcune parti degradato e il ferro a vista in fase di ossidazione». Poi ancora che «sono altresì evidenti notevoli infiltrazioni d’acqua sia all’interno delle cappelle del criptoportico sia dai solai di copertura».

Una situazione che ha indotto l’amministrazione fare in fretta per garantire la privata e la pubblica incolumità. Da dire che nel corso dell’ultimo ventennio il camposanto è cresciuto e con esso le evidenti criticità.

La struttura è ormai vetusta in molte sie parti e necessiterebbe di una adeguata e continua manutenzione. Un esborso economico di non modeste dimensioni. I lavori al criptoportico a causa di infiltrazioni ne evidenziano le problematiche.    Pippo Della Corte

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here