Deiezioni canine, vietato sporcare la città

0

di Readazione – Igiene del suolo pubblico e decoro urbano, da ora non si scherza più, saranno previste sanzioni da 25 a 500 euro ai proprietari, che non raccoglieranno le deiezioni canine su marciapiedi.

Con ordinanza da oggi le piazze e all’interno di aree verdi non saranno piu’ oggetti degli avventori con i loro amici a quattro zampe, un comportamento che oltre a costituire un gesto di inciviltà provoca disagi ai cittadini e può determinare rischi per la salute delle fasce più esposte, in particolare i bambini.

Queste le dichiarazioni del primo cittadino ing. Cosimo Ferraioli, sull’ ordinanza che saranno trasmesse a Polizia Locale, Carabinieri e Guardie Ambientali nel pieno delle loro funzioni di far rispettare le leggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here