Ad Angri la nuova sede del Piano di Zona

0

 

Il costituendo Ufficio del Piano di Zona S01-2 ha trovato casa. La giunta guidata dal sindaco Cosimo Ferraioli, infatti, cederà all’Ente comprensoriale per cinque anni e in comodato d’uso gratuito i locali dell’ex biblioteca comunale riqualificati dalla passata amministrazione. E’ quanto previsto da una delibera municipale. Come da accordi dovrà essere, però, il Piano di Zona a pagare tutte le utenze e la pulizia delle stanze occupate. Di certo una buona notiza sia per i lavoratori, che per i cittadini di Angri, Scafati, Sant’Egidio e Corbara che formano l’ambito di riferimento.

L’ex biblioteca, che si trova in via Incoronati in pieno centro, rinascerà quindi svolgendo una nuova funzione nel comparto dei servizi sociali e assistenziali. Per ora, quindi, è stata formalizzata la volontà dell’amministrazione sebbene il contratto di comodato d’uso non sia stato ancora siglato dalle parti. In ogni caso un passo importante verso la definizione dell’accordo che si prospetta favorevole per gli uffici del Piano data la gratuità della concessione. Il comodato d’uso potrà essere anche rinnovato per altri cinque anni a seguito di specifica richiesta da parte del soggetto ospitato.

E’ specificato che il “comodatario è custode dell’immobile in questione ed è direttamente ed esclusivamente responsabile verso il comodante ed i terzi per i danni derivanti da abuso o trascuratezza nell’uso dell’immobile”. Infine, è chiarito che “le spese per gli allacci alle reti idriche, elettriche e telefoniche ed ogni altra spesa di funzionamento sono a carico del comodatario”. Presto, quindi, gli uffici potranno essere in quella allocati in quella sede. Pippo Della Corte

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here