Elezioni Provinciali 2017: è il giorno del voto, seggi aperti dalle 08.00 alle 20.00

0

 

elezioni-provinciali-2017di Giuseppe Afeltra -Si sono aperti stamattina alle 8 alle 20 i seggi elettorali di Palazzo Sant’Agostino per il rinnovo del consiglio provinciale.

Nei tre saloni principali della sede della Provincia sono attesi i 1885 aventi diritto al voto tra consiglieri comunali ed i sindaci dei 158 comuni della provincia di Salerno che eleggeranno i 16 nuovi consiglieri dell’assise provinciale, mentre il Presidente Giuseppe Canfora resterà in carica per altri due anni dopo essere stato eletto nel 2014.

La modalità di voto si basa sul peso politico di ogni singola preferenza calcolata considerando la densità abitativa del comune di provenienza dell’amministratore elettore.

In pratica i voti hanno una valenza differente. Infatti il voto dei comuni è suddiviso per fasce:

A vale 14 punti, B 32 punti,C 56 punti,D 88 punti, E 164 punti e F, che comprende solo Salerno per numero maggiore di abitanti, 402 punti.

Il comune di Angri è compreso nella fascia E insieme ai comuni di Battipaglia, Cava de’ Tirreni, Eboli, Nocera Inferiore, Pagani, Sarno e Scafati. Sono 7 le liste presentate per un totale di 83 candidati consiglieri provinciali e la città doriana ha espresso 5 candidature:

il sindaco Cosimo Ferraioli con la lista Cittadini per la Provincia di Salerno;

Ivan Lanzione con Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale;

l’ex sindaco e già consigliere provinciale Pasquale Mauri con la lista Davvero in Centro;

il consigliere provinciale uscente Alberto Milo con il Partito Democratico;

Alfredo Pauciulo candidato con Forza Italia-Nuovo Psi.

Alle 20.05 avranno inizio le operazioni di scrutinio.

Segui gli aggiornamenti sulle nostre pagine FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here