Il cuore degli Angresi batte forte per Sant’Alfonso Maria Fusco: Il racconto della processione

0

 

 

-Ads-

 

di Gil-cuore-degli-angresi-batte-forte-per-santalfonso-maria-fusco-l-racconto-della-processioneiuseppe Afeltra

La settimana di celebrazione della canonizzazione di don Alfonso Maria Fusco ha avuto inizio con il rito della processione delle spoglie del Santo. Alle 17 la peregrinatio è partita dalla Casa delle Suore Battistine in via Maddalena Caputo ed è giunta a piazza San Giovanni dove l’urna contenente le spoglie di Sant’Alfonso Maria Fusco è stata portata all’interno della Collegiata di San Giovanni Battista tra il giubilo dei tanti fedeli accorsi, lo sventolio di bandierine gialle e bianche ed il lancio dei bigliettini celebrativi per il grande momento storico. Si avvertivano tanta emozione e gioia al passaggio del Santo per le strade della città (piazza Annunziata, via Giudici, via G. Da Procida, piazza Sorrento, via Amendola e piazza San Giovanni) con la moltitudine di fedeli in preghiera, la presenza delle Forze dell’ordine in alta uniforme e dell’amministrazione comunale per un evento più unico che raro nella storia di un paese. La redazione di Angrinews vi ha raccontato la processione e la massiccia partecipazione popolare con brevi dirette Facebook e foto a testimoniare anche la nostra forte emozione di cronisti con le interviste ai cittadini. In seguito abbiamo assistito alla S.S. Messa celebrata dal Monsignore Emerito Sua Eccellenza Gioacchino Illiano ed infine abbiamo avuto la fortuna di incontrare una famiglia proveniente dal Brasile ed imparentata con Sant’Alfonso Maria Fusco che ha testimoniato la grande gioia del momento. Per la città di Angri, sorretta dal Santo Patrono Giovanni Battista e dal Santo tutto Angrese Alfonso Maria Fusco, è arrivato il momento di remare dalla stessa parte per il bene comune.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here