Impianti sportivi: aumento delle tariffe, scoppia la protesta di associazioni e famiglie

0

 

L’aumento delle tariffe per l’utilizzo delle strutture comunali ha fatto scoppiare la protesta di associazioni sportive e famiglie che attraverso i social hanno manifestato il forte dissenso per le scelte operate dall’amministrazione comunale. Stadio “Novi” e palestre comunali nel mirino dei cittadini che lamentano la carenze di interventi strutturali che giustificherebbero l’incremento delle quote da versare nelle casse comunali per l’uso delle strutture.

La fatiscenza dello stadio comunale e il mancato intervento di opere di restyling nelle strutture coperte, usate anche dalle scuole, sono agli antipodi con la decisione di aumentare la tariffe a giudizio dei tanti genitori che hanno figli che praticano varie discipline al coperto.

L’amministrazione retta dal Sindaco Ferraioli ha proceduto in questi giorni all’affidamento delle palestre della scuola “Galvani” e del I Circolo didattico di via Adriana. Nelle scorse settimane pare sia stato presentato anche un esposto in Procura per impugnare la delibera con la quale la giunta comunale ha sancito gli aumenti.   Luigi D’Antuono

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here