Prolungamento Corso Italia: parcheggio nel degrado e nell’abbandono

0

 

Parcheggio Corso ItaliaUna condizione di degrado che ha spinto i residenti del prolungamento di Corso Italia a sollecitare interventi tempestivi finalizzati a sistemare l’area che ospita il parcheggio assegnato anni addietro ad un’associazione locale. Lo stato di abbandono ha prodotto la presenza di numerosi ratti e insetti che spesso si introducono nelle vicine abitazioni.

Gli abitanti della zona chiedono la pulizia dell’area e la manutenzione ordinaria per mettere fine ad una condizione di degrado che si trascina da anni e che non lede all’immagine della città considerato che il parcheggio viene utilizzato anche da persone che arrivano dai paesi vicini. Molte anche le lamentele dei residenti per la presenza di adolescenti nei pressi della ex scuola, vero ritrovo per schiamazzi soprattutto nelle ore serali.

Sulla questione è intervenuta l’assessore Caterina Barba che ha spiegato: “ l’azienda AES ha un programma settimanale per la pulizia ed il trattamento di alcune aree, proprio in questi giorni si è dato mandato alla pulizia dei due fondi Orta Corcia e l’area alle spalle del Comune, via Semetelle, via Badia ex prefabbricati e di via Alveo Sant’Alfonso. Mentre alla pulizia settimanale, si procederà da programma da via Ponte Aiello, C/so Vittorio Emanuele, via Cuparella, via Alveo Sant’Alfonso con annesso parco e tutta la zona via Cupa Mastro Gennaro. Inoltre aggiunge l’Assessore Barba, ben vengano le segnalazione dei cittadini che sono molto attenti, ma noi lavoriamo e non ci muoviamo dietro segnalazioni, non perdiamo tempo o stiamo qui a grattarci la pancia. Per il parcheggio di Via Cervinia (plesso Scolastico) interverremo tempestivamente anche in quella zona”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here