Annamaria Russo: “Incentivi alle famiglie virtuose nella differenziata”

0

 

Incentivi alle famiglie virtuose in tema di raccolta differenziata. Questa la richiesta che arriva all’amministrazione guidata dal sindaco Cosimo Ferraioli da parte delle opposizioni consiliari. In particolare è il consigliere comunale Annamaria Russo a evidenziare l’importanza di prevedere gli incentivi, soprattutto a fronte degli ormai noti aumenti in bolletta della tassa sui rifiuti.

«Il nuovo metodo di calcolo delle tariffe relative alla tari – afferma Annamaria Russo – prevede, in realtà, anche la contestuale previsione degli incentivi alle famiglie virtuose. Invece è stato applicato il nuovo metodo, sono state aumentate le tariffe, ma per le famiglie virtuose e attente a non inquinare non è stato ancora stabilito nessun incentivo. Tutto questo non è una mia idea, ma è previsto dal nuovo metodo».

E ancora: «La finalità della nuova normativa è quella di far inquinare meno e non di aumentare semplicemente le tasse. Invece qui ad Angri non si è deciso di aspettare, la legge infatti consentiva di applicare il nuovo metodo dopo aver previsto gli incentivi alle famiglie virtuose. Allo stato attuale, dunque, a tutte quelle famiglie che si impegnano a fare una corretta raccolta differenziata rispettando il calendario dei conferimenti, non sarà attribuito alcun incentivo, come invece si evince chiaramente dalla normativa».

Maria Paola Iovino

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here