Basket, prova di carattere per i grigiorossi

0

 

Una vittoria sofferta per l’Angri Pallacanestro che ha dovuto mettere in campo tutte le risorse per prevalere sul Cercola (78-76). La squadra cara al patron Campitiello è tornata alla vittoria dinanzi al pubblico amico dopo la parentesi sfortunata con Sarno. Il Cercola era avversario ostico, appaiata ai grigiorossi al quarto posto prima del match, e il campo ha fotografato il sostanziale equilibrio tra i due quintetti.

Panchina corta per i grigiorossi a causa dell’infortunio di Nikolas Dimitriu e della condizione non ottimale di Fabrizio Cannavale e Gabriele Guastaferro, quest’ ultimo ha dovuto sacrificarsi per tutti e quattro i quarti anche se non al top.

I migliori in campo sono stati Giuseppe Luongo, “solita” intelligenza tattica difesiva e offensiva, Pasquale Greco autore di un 6/8 da tre, Ronnie Kinney decisivo nei momenti importanti e Peppe Albanese autore di un’ ottima prestazione difensiva.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here