Il nuovo corso dei grigiorossi comincia con una vittoria

0

 

Real Bellizzi: Martino, Alfinito, Romano N, Siga, Giordano, Marino, Fornaro, Sica M, Nasiello, Moscariello, Saggiomo. In panchina Caruccio, Romano A, Bevilacqua

-Ads-

Us Angri: De Marinis, D’Antonio V, Nasta, Del Sorbo, Loreto, Tortora, Cuomo, Savino, Criscuolo, D’Antonio f, Acanfora

Reti: 3 Moscariello (RB), 18′ D’Antonio F,  29, Loreto, 44′ D’Antonio, 47 Cuomo (A)

La cura Silvestri ha dato i suoi primirisultati. L’Angri vince e convince mostrando interesanti trame di gioco. Chiaramente oggi i grigiorossi si trovavano a giocare contro l’ultima in classifica, il Real Bellizzi e quindi non la consideriamo un banco di prova attendibile,
Nonostante tutto la partita si mette subito male per l’undici grigiorosso.
Al 3′ minuto infatti Moscariello calciava una punizione dal limite che si insaccava alla sinistra di un incolpevole De Marinis. Questo è stato l’unico tiro in porta del Real Bellizzi. L’Angri non si è scomposta ed ha iniziato a macinare gioco con Savino a dettare i tempi, Criscuolo e Tortora a spingere sulle fasce, con Cuomo a svolgere la solita opera di interdizione a centrocampo e i gemelli del gol Acanfora e Fabio D’Antonio a cercare quell’intesa che negli ultimi tempi era venuta un pò meno.
L’intesa fra i due oggi si è concretizzata al 18′ quando Acanfora si invola sulla destra e appoggia un pallone al centro per l’accorrente Fabio D’Antonio che tutto solo non può fare altro che insaccare. Al 29′ sugli sviluppi di una punizione Loreto entra come un falco nella difesa avversaria e insacca. Il 3-1 avviene al 44′ stavolta è Criscuolo a servire un pallone invitante al bomber D’Antonio che senza pensarci due volte tira in porta insaccando.
Nel secondo tempo l’Angri parte subito forte e dopo due minuti è Cuomo ad insaccare con un bolide a mezz’altezza che si insaccava alla sinistra del portiere su azione del solito Savino.
La partita finivas qua- L’Angri ha spinto comunque ma senza quell’intensità con la quale aveva spinto nel primo tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here