Chiusura della festa con il concerto: consensi per la scelta del comitato festa

0

Consensi e applausi per l’ultima serata di festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista. La nuova proposta del comitato festa di variare il programma con una serata di musica ha colto nel segno strappando larghi consensi tra la popolazione angrese. Il concerto in villa comunale di Sal Da Vinci ha richiamato almeno cinquemila persone che hanno seguito l’evento insieme a numerosi fans del cantante napoletano provenienti da altre città della Campania.

Una novità nel programma civile della festa che ha sostituito il classico e ripetitivo “incendio della torre” fatto con fuochi pirotecnici. Il “nuovo corso” della festa ha ricevuto pareri positivi anche alla luce dell’esibizione di Sal Da Vinci che pochi minuti prima di salire sul palco è stato colto da un malore e tempestivamente soccorso dall’assistenza sanitaria garantita per tutta la serata dalla sezione locale della Croce Rossa Italiana e dall’associazione “Castello” presente con diverse ambulanza in punti strategici del centro cittadino.

Per i nostalgici dei fuochi d’artificio non è mancata il classico sparo con spettacolo pirotecnico in via Matteotti sancendo la fine della festa in onore del Santo Patrono San Giovanni Battista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here