Il Partito Democratico presenta proposte per tributi locali

0

una delegazione del Partito Democratico di Angri è stata ricevuta, presso gli uffici della casa comunale angrese, dall’Assessore al Bilancio Giacomo Sorrentino e dalla Responsabile U.O.C. Programmazione e Risorse del Comune di Angri Filomena Lazzazzera, per approfondire due importanti questioni in merito ai tributi locali, in particolar modo I.M.U. e Tarsu-Tares.

Visto l’atteggiamento assunto dalla SO.GE.T. S.p.A. in merito all’invio di Avvisi di Accertamento di tributi relativi agli anni precedenti inerenti la tassazione delle arre edificabili non ancora ultimate, abbiamo chiesto di correggere la Delibera n. 9 del 25.10.2011 del Responsabile U.O.C. per le zone cosiddette “C” lottizzazioni e rifarsi a quanto stabilito dalla Corte di Cassazione a sezioni unite con la sentenza n. 25506 del 28.09.2006.

-Ads-

La citata Corte, in sintesi, ha stabilito che il prelievo fiscale di un terreno edificabile che non ha ancora ultimato la procedura di approvazione per diventare effettivamente tale, non può essere paragonato ad un terreno edificabile che ha ultimato la procedura di approvazione. Inoltre, a seguito di varie sentenze sull’imposizione TARSU relativamente ai depositi, abbiamo chiesto all’Amministrazione Comunale di tener conto di alcune Commissioni tributarie regionali e provinciali.

Secondo tali pronunce gli imballaggi “terziari” o “per il trasporto” non sono suscettibili di assimilazione ai rifiuti urbani e non possono quindi essere conferiti al servizio pubblico di smaltimento dei rifiuti urbani: di conseguenza le superfici in cui vengono, di regola, a formarsi non sono assoggettabili ad imposizione né sotto il profilo della tassa rifiuti né sotto quello della tariffa di igiene ambientale.

Il principio è stato affermato in relazione a magazzini di impresa di trasporto merci per conto terzi, ma è di applicazione generale. Abbiamo chiesto, pertanto, all’Amministrazione di provvedere con celerità alle correzioni da apportare alla Delibera sopra citata, volendo il PD attenersi con scrupolo a un lavoro concreto, per quanto fuori dal Consiglio Comunale, a tutela degli interessi dei cittadini.  Il Segretario Giancarlo Palmiro D’Ambrosio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here