Sequestrata legna nel fondo di un consigliere comunale di maggioranza

0

Una segnalazione giunta al comando locale della polizia municipale ha fatto scattare i controlli in un fondo agricolo di via Stabia dove sono state scoperte svariate tonnellate di legno. I caschi bianchi guidati dai capitani Rosario Cascone e Anna Galasso hanno accertato la presenza di legname e posto sotto sequestro l’intera area di proprietà di un consigliere comunale legato alla maggioranza del sindaco Pasquale Mauri.

Il proprietario del fondo potrebbe essere oggetto di un provvedimento che nelle prossime ore sarà emesso dall’autorità giudiziaria.

-Ads-

La Polizia municipale e i Carabinieri della stazione di Angri, guidati dal comandante Alessandro Buscema hanno avviato le indagini per accertare se la provenienza del legno, in larga maggioranza composto da cipressi, sia frutto dei lavori effettuati nello scorso mese di marzo al cimitero comunale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here