Tentano truffa in strada, scoperti si danno alla fuga!

0

Martedì mattina a via Zurlo due truffatori hanno avvicinato una donna chiedendole 1300 euro per suo figlio. Quando la donna ha detto di non fidarsi i truffatori le hanno passato un complice, che fingendo di essere il figlio della signora, le chiedeva di consegnare i soldi per l’assicurazione ai due.

Quando la signora ha detto di non avere con sé i contanti i truffatori si sono addirittura offerti di accompagnarla a casa. A quel punto la signora ha preso il telefono per richiamare il figlio, e in quel momento i due truffatori si sono scoperti e si sono dati alla fuga. «Sono molto preoccupata perché i truffatori sono stati davvero molto abili – spiega R. D., professoressa all’Orientale di Napoli- mi è andata bene perché ho deciso di chiamare mio figlio con il mio cellulare, ma all’inizio li avevo creduti. Se sono riusciti a ingannare me che sono stata sempre molto attenta, non oso immaginare con quanta facilità potrebbero ingannare altri». Maria Paola Iovino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here