Spreco denaro pubblico: il Comune spende tremila euro per un format tv

0

Tremila euro per un format televisivo prodotto da Family Life srl e dal titolo "Piccola grande Italia". E' quanto ha impegnato l'amministrazione comunale attraverso una determina del settore Promozione Socio-Culturale guidato da Angela Marciano.

Il programma verrà "trasmesso su uno dei canali della piattaforma satellitare, inserito su portali video e sui maggiori social network", è scritto.

-Ads-

L'intento è dare ai comuni italiani la possibilità di illustrare e far conoscere le proprie potenzialità "attraverso la realizzazione di un reportage nel quale viene trattata la storia del territorio, i servizi offerti, gli obiettivi futuri evidenziando i maggiori eventi organizzati dall'Ente".

Secondo quanto previsto dall'atto comunale "le riprese, le immagini e le interviste vengono realizzate direttamente nel territorio comunale, dal reportage verrà realizzato un video-dvd e che il servizio è messo in onda su uno dei canali della piattaforma Sky".

In sostanza, attraverso questa iniziativa il Municipio intende far conoscere la città in tutta Italia evidenziandone le bellezze e le tipicità. Uno strumento ritenuto, quindi, utile per valorizzare il territorio. Il lavoro verrà realizzato dal centro di produzione televisivo Family Life il cui centro di produzione si trova ad Atella (PZ). Pippo Della Corte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here