Il Comune spende 45mila euro per gli eventi natalizi!

0

Altre spese per le festività natalizie che vanno ad aggiungersi ai circa 28mila euro già impegnati per le luminarie installate in alcuni punti della città. In questo caso l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Pasquale Mauri ha stanziato l'importo totale di 17mila390 euro, sebbene su due capitoli di spesa differenti.

Le somme riguardano il pagamento di alcuni cachet per l'intervento di artisti e gruppi folcloristici, impianti audio, addobbi natalizi e associazioni (Euterpe, Amici della musica, O' Revotapopolo, Associazione Anziani). E' quanto stabilito da una specifica determina a firma del responsabile del settore promozione socio culturale Angela Marciano.

-Ads-

Il denaro, quindi, nelle intenzioni del Municipio dovrebbe garantire lo svolgimento di attività collegate alle imminenti festività considerato che "è volontà di questa amministrazione organizzare una serie di manifestazioni tese a incrementare il commercio visto anche il difficile momento economico", è scritto.

Da qui l'impegno delle somme considerato che "il programma di manifestazioni coinvolgerà diverse associazioni presenti sul territorio e non", è ancora riportato. Gli importi sono imputati al bilancio comunale 2012. Occorrerà, quindi, verificare la ricaduta in termini concreti degli eventi finanziati.

Intanto, la Confcommrcio guidata da Tiziana De Gregorio e la Confesercenti rappresentata da Aldo Severino hanno sottoposto all'amministrazione la necessità di intervenire con urgenza per affrontare la questione legata alla sosta e alla viabilità. A pesare la chiusura del parcheggio di via Nuove Cotoniere, rientrato in possesso della proprietà, e l'assenza di valide altrenative. Un problema serio da decenni in attesa di soluzioni. Pippo Della Corte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here