Polizia Stradale di Angri sventa suicidio

0

Ha annunciato l’intenzione di suicidarsi chiamando con il suo cellulare a un operatore del 112. Ma proprio quella chiamata gli ha salvato la vita. È accaduto a Torre del Greco dove i carabinieri e gli agenti della polizia stradale sono riusciti a rintracciare un 49enne della provincia di Salerno che poco prima aveva detto a un operatore del 112 di volersi togliere la vita.

Mentre il suo interlocutore lo intratteneva al telefono, altri militari presenti al 112 sono riusciti ad agganciare le celle del telefonino del 49enne e a individuare il luogo dal quale stava chiamando: l’autostrada A3 Napoli-Salerno, all’altezza del casello di Torre del Greco.

Allertata la polizia stradale di Angri (Salerno), gli agenti hanno iniziato le ricerche individuando l’uomo nella sua auto, fermo in una piazzola dell’autostrada.

Immediatamente il 49enne è stato soccorso e trasportato dal personale sanitario del 118, nel frattempo intervenuto sul posto, all’ospedale Maresca.

Gli uomini della Stradale nella vettura dell’uomo hanno trovato e sequestrato cinque lamette. Secondo quanto accertato dai carabinieri, alla base della decisione del 49enne di suicidarsi ci sarebbe una precaria situazione economica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here