Ruba in appartamento, arrestata nel campo rom di Secondigliano

0

Un furto di giugno, in piena regola ai danni di una famiglia di Angri. Appartamento rovistato e tutto quello che è a vista e fungibile (soldi e gioielli) sparito.

Una violenza di quelle che lasciano un segno per sempre, uno sfregio all’intimità. Ma la Sezione Operativa di questo Reparto Territoriale non ha mollato.

Le indagini meticolose hanno portato alla fine ad un importante risultato. Un viaggio difficile dentro il Campo Nomadi Circonvallazione esterna di Napoli – Secondigliano, muniti di o.c.c. in carcere per JOVANOVIC Sabrina, cl. 1989, con svariati precedenti per reati contro il patrimonio, ma alla fine viene rintracciata e tratta arresto, con destinazione casa circondariale femminile di Pozzuoli, poiché indagata per furto aggravato.   com. stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here