Accoltella due connazionali, arrestato albanese

0

E’ stato arrestato poche ore dopo il tentato omicidio di un connazionale, a mezzanotte passata di domenica scorsa, l’albanese S.S., trantatreenne operaio di San Valentino Torio.

L’accoltellamento incriminato era accaduto in via Orta Longa alle otto e mezza di sera, con le persone presenti individuate T.K. e V.D:, casalinghe, S.K e K.D., braccianti, tutte e quattro aggredite dall’indagato, piombato come un invasato in preda ad alcool nelle rispettive case.

Sembra che il Ceka fosse completamente ubriaco quando, domenica notte, intorno all'una, ha bussato con insistenza a casa dei quattro albanesi.

Completamente fuori di se', e per cause sconosciute, una volta dentro l'operaio ha iniziato a distruggere ogni cosa gli s ipresentasse davanti.

Poi ha estratto un coltello, brandendolo ripetutamente contro i quattro albanesi. Ne ha feriti due,uno leggermente,l'altra in maniera piu' grave.

Saranno entrambi soccorsi e medicati al pronto soccorso dell'ospedale di Nocera Inferiore, per poi essere dimessi con prognosi dai cinque ai dieci giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here